Finora ci avete visitato in 125178.

Partner Istituzionali

I Nostri Partners

Logo Scuola di Pallavolo

Che tempo fa

Accesso Webmail

Accedi alla Webmail

D/F - L’APV Caccaro “espugna” il campo dell’Ezzelina Volley: 3-2

03/02/2019

Inizio del girone di ritorno per le ragazze dell’APV Caccaro Mobili, con la trasferta a Ca’ Rainati di San Zenone degli Ezzelini contro le pari età dell’Ezzelina Volley, squadra che occupa la zona rossa della classifica ma che è in crescita e che è sempre “ostica” sul proprio campo di gioco. Le ragazze dei coach Gherlenda / Lessio per la sfida della prima giornata devono fare a meno di capitan Palladini in quanto infortunata mentre sull’altro campo, rispetto all’andata, le new entry sono 2: Dussin e Zen che risulterà poi, con 15 punti, la miglior realizzatrice della squadra locale.
Primo set, coach Gherlenda mette la fascia di capitano (e le responsabilità del gioco) sul braccio di Frigo, con in diagonale Antonello, le centrali Scapin e Mantovan e le laterali Baggio e Franco. Subito avanti, dopo 2 rotazioni, l’APV Caccaro Mobili che si porta a condurre sul 5-1, il tecnico avversario chiama il primo time-out per fermare il gioco delle comitensi e al rientro la squadra di casa cerca di recuperare, ma Frigo e compagne mantengono il vantaggio giocando punto a punto fino al 12-7. Nuovo time-out chiesto dall’Ezzelina Volley, al rientro in campo le sanzenonesi recuperano un paio di punti ma le comitensi non si fanno sorprendere e con Mantovan in battuta ritornano in vantaggio sul 20-12, uno scambio e nuovo break per le comitensi che si portano sul 24-13. Cambio di fronte, l’Ezzelina Volley recupera un altro paio di punti ma subito dopo l’APV Caccaro Mobili chiude il set sul 25-15. 
Saluto, di spalle, dell'APV Caccaro Mobili.
Secondo set, l’Ezzelina Volley accusa il colpo, e dopo il cambio campo, entra in campo ben decisa a far valere il proprio valore. Subito avanti 4-1, coach Gherlenda chiama il time-out che però non sortisce effetto, le sanzenonesi allargano la forbice del vantaggio portandosi a condurre 12-7, capitan Frigo in battuta “chiama” la reazione delle compagne realizzando un paio di break che valgono il 12-13. L’Ezzelina Volley sempre più decisa a non mollare, riaccelera conquistando un vantaggio di 4 punti sulle comitensi, coach Gherlenda chiama il secondo time-out sul 17-21 per richiamare l’attenzione delle proprie ragazze e al rientro si accorcia il vantaggio a 3 punti. Il tecnico sanzenonese chiama il time-out sul 22-19, si rientra e l’Ezzelina Volley realizza il 23-19, coach Gherlenda toglie Baggio per Mattiello che va in battuta accorciando sul 21-23, nuovamente time-out chiesto dall’Ezzelina Volley, si rientra in campo e, dopo uno scambio con le comitensi, le sanzenonesi vanno a chiudere il set con il punteggio di 25-23 pareggiando il numero dei set vinti.
Terzo set, inizio tutto a trazione Ezzelina Volley, con le comitensi che faticano a tenere il ritmo delle avversarie, che si porta subito 8-2 nonostante il time-out chiesto da coach Gherlenda sul 2-7. Un paio di punti da ambo le parti e coach Gherlenda chiama il secondo time-out sul 4-12 per “risvegliare” le proprie ragazze, si rientra e per le comitensi si “spegne… la luce”, le avversarie piazzano due break che valgono 9 punti allungando così sul 21-7. Tentativo di recupero delle comitensi con Mantovan in battuta, il coach sanzenonese, dopo 3 punti subiti consecutivi, chiama il time-out sul 21-10 per richiamare le proprie atlete ad una maggiore attenzione, al rientro le comitensi piazzano un altro paio di punti ma la reazione è tardiva, l’Ezzelina Volley realizza un altro parziale di 4 punti che vale la conquista del set con il punteggio di 25-12.
Muro di Baggio e Scapin.
Quarto set, coach Gherlenda inserisce Mattiello al posto di Baggio nello starting six, le comitensi cominciano a condurre il gioco in maniera più decisa, il tecnico avversario chiama il time-out sul 3-5 per fermare il gioco dell’APV Caccaro Mobili che però non ottiene l’effetto sperato, le comitensi continuano con la pressione sulle avversarie realizzando un altro parziale di 4 punti per il 13-7. Le sanzenonesi non ci stanno ed effettuano una rimonta, a cui le comitensi non riescono ad opporsi, obbligando coach Gherlenda alla chiamata del time-out sul 13-11 per fermare il gioco avversario e dare direttive alle sue ragazze. Le padrone di casa fanno valere il “fattore campo” e conquistano nuovamente un break di 5 punti portandosi a condurre sul 20-15, un paio di scambi e le comitensi riescono ad accorciare le distanze sul 20-22, pronta la chiamata del time-out da parte dell’Ezzelina Volley, ma le comitensi questa volta non si fanno sorprendere piazzando un break di 5 punti sorpassando le sanzenonesi e andando a chiudere il quarto set sul 25-23 e pareggiando così il numero dei set vinti. Si va al tie-break
Quinto set, coach Gherlenda ruota la formazione di mezzo giro inserendo nuovamente Baggio nello starting six iniziale, l’andamento iniziale è di sostanziale parità da parte delle due squadre, poi le comitensi si portano avanti sul 8-5. Dopo il cambio di campo nuovamente capitan Frigo e compagne realizzano il 9-5, pronto il time-out chiesto dal tecnico sanzenonese, al rientro dopo un altro punto messo a terra dalle comitensi, nuovo time-out chiesto dall’Ezzelina Volley. Uno scambio a favore delle padrone di casa e le comitensi si portano sul 12-6, le sanzenonesi recuperano con un break di 3 punti e coach Gherlenda chiama il time-out sul 12/9, al rientro l’APV Caccaro Mobili si porta sul 14-9. L’Ezzelina Volley ci mette il cuore per recuperare realizzando un parziale di 3 punti e coach Gherlenda ferma il gioco avversario, si rientra e Mantovan (in battuta) e compagne realizzano il match-point sul 15-12.
Le ragazze dell'APV Caccaro Mobili al rientro dopo un time-out.
Partita un po’ sofferta da parte delle ragazze dei coach Gherlenda / Lessio apparse un po’ insicure nell’approccio alla gara (forse disturbate dalla mancanza di capitan Palladini) che però hanno saputo tenere fino alla fine la sfida con le pari età dell’Ezzelina Volley. Ora si torna in palestra a lavorare e preparare la prossima partita in casa sabato prossimo, 9 febbraio, contro l’Open Service Scorzè squadra che all’andata ci ha battuto 3-1 e che nell’ultima gara ha perso al tie-break contro la Pallavolo Susegana.
Una gara non facile, forza ragazze, massima attenzione e soprattutto tanta determinazione…
 
 
Tabellino

Ezzelina Volley - APV Caccaro Mobili  2-3 (15-25 25-23 25-12 23-25 12-15)
APV Caccaro Mobili: Facco 3, Scapin 1, Frigo 4, Mantovan 10, Mattiello 2, Pettenuzzo 1, Rampazzo ne, Baggio 16, Franco 17, Antonello 11, Toniolo ne, Caccaro 0 (L1), Stocco 0 (L2). 1° All. Gherlenda, 2° All. Lessio, Dir. Baldo


 

I Nostri Partners

Serie D Femminile - Girone B

Pos.SquadraPunti
1TEAM SPES CONEGLIANO D65
2APV TEAM VOLLEY 200759
3VIGONZA VOLLEY57
4PALLAVOLO SUSEGANA ASD56
5ZANATTA CAFFE' SILEA54
6OPEN SERVICE SCORZE'37
7APV CACCARO MOBILI34
8POLISPORTIVA BIADENESE29
9VOLLEY CARBONERA ASD24
10SYNERGY PALL. STRA RESCH23
11CDS VOLLEY SERIE D FEM21
12MAXI' SUPERMERCATI21
13EZZ. VOLLEY CARINATESE18
14SEA STARS JESOLO6

Prima Divisione Maschile • Girone Unico

Pos.SquadraPunti
1MASSANZAGO52
2MOSAIKO52
3POL. TERGOLA 51
4WIND PALLAVOLO PIOVE49
5RUDE VETERANS LOREGGIA40
6EAGLES VERGATI38
7GS. S.ANGELO30
8LINEA CREATIVA TENCAROLA 29
9ADUNA LEGNARO19
10LA FENICE DINAMICA VOLLEY18
11GREENIMPIANTIESTEVOLLEY17
12TEAM VOLLEY 20071

Twitter

asdteamvolleyasdteamvolley

S3 - Torneo di Volley S3 dell’Alta Padovana Volley a Galliera Veneta https://t.co/zgKID0cLPP

11/04/2019 03:44
asdteamvolleyasdteamvolley

U18/F - L’Igevo non dà scampo all’APV Gel Service: 3-1 https://t.co/Pp9ATmjsjk

11/04/2019 03:43

Links

ASD Team Volley 2007  |  Viale Venezia, 33  |  35015 Galliera Veneta / PD  |  Tel +39 328 6662224  |  Fax +39 049 9470867  |  Email info@asdteamvolley.it
Codice FIPAV 06.024.0355  |  Anno Fondazione 2007

Sito generato con sistema PowerSport